LUOGHI DI PADRE PIO

a Piana Romana

In questi luoghi Padre Pio ha vissuto da bambino, da adolescente, da giovane e da sacerdote, fino al 16 febbraio 1917, quando partì per Foggia. Ma, in questi luoghi Egli è spesso tornato da giovane, e soprattutto ha amato i ricordi della sua giovinezza. E quando parlava di Piana Romana, diceva: "Chià Romana mia", che significa "Piana Romana mia".

Il Terreno di  Piana Romana apparteneva alla famiglia Forgione. Qui Padre Pio ha vissuto da bambino, da adolescente e da sacerdote un periodo bello e significativo della sua vita

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

   

Il Pozzo, cosruito da Papà Grazio su indicazione del figlio Francesco, il futuro Padre Pio

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

   

L'interno della cappella di Piana Romana. Dietro la parete c'è la stanzetta dov'è custodito l'Olmo delle stigmate

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

   

L'Olmo delle stigmate, è così chiamato l'albero sotto il quale Padre Pio ebbe le stigmate. Era il settembre del 1910

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

   

Le due grandi pietre chiamate "Il seggiolone di Padre Pio"

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

   

L'accogliente boschetto che si trova su quello che era il terreno della famiglia Forgione

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

   

Il Cuore Eucaristico di Piana Romana: E' il tabernacolo che custodisce Gesù Eucaristico. Si trova nell'aula liturgica 

CLICCA QUI O SULLA FOTO A

 LATO

 

 Di Donato Calabrese

 

Telebene la televisione cristiana sul web

La Televisione cristiana su Internet

Tratta spesso di Padre Pio

 


TORNA ALLA   

HOME PAGE DI PIETRELCINA

 

TORNA AL SITO DI  

PADRE PIO DA PIETRELCINA